11 Settembre 2012 - La fontana della Vergine - Il mio viaggio in Terrasanta

Vai ai contenuti

11 Settembre 2012 - La fontana della Vergine

La giornata inizia presto, girando a piedi  per il centro di Nazareth. La prima visita è stata quella della fontana della Vergine  dove sicuramente si fermava ad attingere l'acqua.

La sorgente di Maria all'interno della chiesa di S.Gabriele.

Fontana della Vergine
Ubicata nella cripta della bella chiesa ortodossa di S. Gabriele, qui, secondo il vangelo apocrifo di S. Giacomo, Maria ebbe il primo incontro con l’Angelo. Questa sorgente, vicina al villaggio, probabilmente era quella dalla quale attingevano l’acqua Gesù e Maria.

Esiste una tradizione che vuole che Maria abbia ricevuto il primo annuncio dall'angelo Gabriele mentre attingeva l'acqua al pozzo, suffragata da uno scritto apocrifo, il Protovangelo di Giacomo. "Un giorno Maria prese la brocca ed uscì ad attingere acqua; ed ecco una voce che diceva: «Ave, o piena di grazia! Il Signore è con te, benedetta tu fra le donne». Ella si guardò intorno, a destra e a sinistra, di dove mai venisse quella voce. E fattasi tutta tremante, tornò a casa, posò la brocca, e presa la porpora si mise a sedere sul suo sgabello e là filava. Ed ecco un angelo del Signore si presentò davanti a lei..."(Protovangelo di Giacomo XI, 1-2).

Sul luogo della fonte venne edificata una chiesa dedicata all'arcangelo Gabriele. L'attuale chiesa greco-ortodossa risale al XIX secolo e congloba all'interno l'antica e unica sorgente d'acqua della Nazareth evangelica
.


Torna ai contenuti